lunedì 6 maggio 2013

ALBISSOLA, O CARA



Aldo Pagliaro premia Moreno Burattini per la sua attività di sceneggiatore, maggio 2013

Si è appena conclusa "Albissola Comics" edizione 2013, una manifestazione di cui già sono stato ospite lo scorso anno. La kermesse, giunta alla seconda edizione, ha visto nuovamente un incredibile numero di sceneggiatori e disegnatori ospiti, italiani e stranieri, addirittura oltre cinquanta. Il bello è che, a differenza di cioè che accade in altri eventi fumettistici, ad Albissola  gli autori si possono incontrare facilmente non solo durante gli incontri nella sala conferenze, ma, anche, nelle sedi della loro mostre personali, ospitate negli atelier artistici della cittadina, celebre per le sue gallerie d'arte e le botteghe artigiane di scultori, pittori e ceramisti. 

Personalmente ho partecipato a due dibattiti. Il primo, per la presentazione dell'albetto "Aspettando Zavor", edito da Cronaca di Topolinia, presente la disegnatrice Elena Mirulla e l'editore Salvatore Taormina: "Zavor", cartonato a colori, deliziosa parodia dell'eroe di Darkwood e dei tanti personaggi del suo microcosmo, sarà pubblicato in autunno per Lucca Comics (con i testi di Daniela Zaccagnino), ma intanto esce questo spillato per la gioia dei collezionisti, ed io ho contribuito scrivendo una prefazione. Il secondo incontro è stato a corredo della mostra sui tre Zagoroni, in cui erano esposte non solo alcune spettacolari tavole di Marco Torricelli e Marco Verni tratte dai primi due albi giganti ("Il castello nel cielo" e "L'uomo che sconfisse la morte"), ma anche dieci pagine in anteprima dell'attesissimo terzo volume, "La storia di Betty Wilding", opera di Gallieno Ferri. Proprio io e Ferri siamo stato protagonisti, con Gianni Sedioli, di un talk show in cui abbiamo presentato le tante novità in arrivo relative allo Spirito con la Scure (Zagorone, Zagor Color, documentario di Riccardo Jacopino, Cico Color, Zagor di Repubblica, ritorno di Hellingen, la parodia "Zavor"). 

Per finire, subito dopo questo incontro mi avete consentito (voi che mi leggete) l'onore di venire premiato dagli organizzatori di Albissola Comics per la mia attività di sceneggiatore. Il premio consiste in una stupenda opera ceramica del maestro argentino Aldo Pagliaro. Insieme a me ha avuto lo stesso premio anche il grande Herman Huppen, il belga autore di Bernard Prince, il che mi riempie più che mai di legittimo orgoglio. Non si tratta del primo riconoscimento che mi viene attribuito: tuttavia, ogni volta sono emozionato quando ne ricevo uno. Ad Albissola, al di là del premio, decine e decine sono stati i lettori che mi hanno incoraggiato a proseguire sulla strada che sto percorrendo. Grazie, ovviamente, a tutti. 

In viaggio verso Albissola Comics 2013



Io e Gallieno Ferri per le strade di Albissola.



Cover dello Zagorone di Gallieno Ferri, a cui è stata dedicata una mostra ad Albissola



Io e Gallieno Ferri con Elena Mirulla (autrice della parodia "Zavor")


Il maestro ceramista Aldo Pagliaro con una sua opera dedicata a Zagor
Nell'atelier del maestro Aldo Pagliaro, con una ceramica ispirata a un disegno di Gianni Sedioli
Un momento dell'incontro zagoriano (Moreno Burattini, Gallieno Ferri, Gianni Sedioli, Elena Mirulla, il moderatore)
Mauro Laurenti di fronte alla vetrina delle ceramiche zagoriane da lui realizzate (pezzi unici).
Io con Stefano Babini
Herman Huppen riceve il premio Albissola Comics 2013
Ceramica zagoriana
Ricevo il premio "Albissola Comics 2013"

Gallieno Ferri con Elena Mirulla
Gallieno Ferri con Ade Capone

Io con Salvatore Taormina ed Elena Mirulla

2 commenti:

Franco Lana ha detto...

Molto bello, questo reportage! Complimentoni a te Moreno, per il meritato premio Albissola!

Stefano Grasso ha detto...

Caro Moreno, siamo noi di Albissola Comics a dover ringraziare te, per la stupenda tua partecipazione ad ogni manifestazione fumettistica. Io in particolare, zagoriano dalla nascita, ti sono molto grato per come conduci la testata e su come porti avanti l'immagine di Zagor, senza risparmiarti in partecipazioni durante tutto l'anno. Continua così, stai facendo un lavoro ECCEZIONALE. Mi piacerebbe molto vederti anche sceneggiatore di altre serie.. (visto che con zagor non hai lavoro a sufficienza! :-) )
Un carissimo saluto da Albissola Marina!