venerdì 25 ottobre 2013

SONO UN CASO CINICO





Quella che segue è una scelta dei migliori tweet pubblicati a mia firma su Twitter durante il mese di settembre 2013. Li ho divisi per argomenti in modo da rendere più agevole la lettura, e ho disposto le categorie in ordine alfabetico. Per leggere una selezione di ciò che ho scritto durante il mese di  maggio, bisogna andare qui.  Giugno invece è questo. Luglio, quest'altro. Per agosto, cliccate qua. Sono quasi sicuro che, se lo fate, vi divertirete. Nel momento in cui scrivo, i mie followers sono 1994. Il contatto è @morenozagor .



AFORISMI

La frase più ripetuta nel mondo è "che palle".

Siamo stati fatti col fango, e si vede.

Meglio mai che tardi.

Siamo figli delle stalle.

C'è differenza fra gli uomini spiritosi e gli uomini ridicoli.

Ogni equilibrio è precario.

Io perdono per primo perché so quante volte per primo sbaglio.

La banalità è l'ottavo vizio capitale.

Il rifugio più sicuro è a letto con la testa sotto il cuscino.

I problemi si risolvono solo creandone degli altri.

Il desiderio muove il mondo.




AMORE

L'amore a prima vista è quasi sempre amore a prima svista.

L'amore eterno esiste, ma non dura.

Se una storia fra un uomo e una donna è una storia seria, non si decide a priori. Lo diventa da sé. Che lo si voglia o no.

Che i matrimoni si facciano per amore è una conquista moderna. Che l'amore duri tutta la vita è una favola antica.

Amiamo senza dire troppi "ti amo", che sono inflazionati e valgono sempre meno.

L'amore è un treno che non arriva in orario e che sbaglia le fermate.

Il miglior modo per non vivere storie serie è dire "voglio una storia seria".




ARTE

Tutta l'arte è contemporanea, sempre.

L'arte noiosa è arte che ha fallito.




CIBO

L'unico motivo per boicottare una marca di pasta è se non tiene la cottura.

Speriamo che il vino elettronico non lo inventino mai.

Non mi meravigliano gli obesi che noncuranti bevono birra e si abbuffano di dolci, ma quelli che ugualmente lo fanno e restano magri.





CINEMA E TEATRO

Come il Premio Strega suggerisce i libri da evitare, così il Festival di Venezia i film.

È sempre più difficile trovare compagnia per andare al cinema.

Ma a parte la scena del burro, "Ultimo tango a Parigi" non è mortalmente noioso?

Il teatro dell'assurdo si chiama così perché è assurdo che qualcuno vada a vederlo.



DENARO

Quando leggo di gente che ritrova borse piene di denaro e le porta dai carabinieri, non mi meraviglio di lui ma di chi le ha perse.

Letta: «Sono ottimista. L'economia tornerà al segno più». Guarda caso, il segno "più" è una croce.

Condivido il compleanno con Dario Argento. Ecco perché il mio conto in banca è sempre in profondo rosso.

A me i prezzi scontati dei duty free negli aeroporti sono sempre sembrati esosi.



DIO

Perché Dio dovrebbe preferire l'Homo Sapiens a qualunque altra specie sulla Terra?

Da quando ho saputo che ho un angelo custode, mi sento osservato.

Dio, perdonami pure, ma io non so che male ti ho fatto.

Ma se il sangue di San Gennaro che si scioglie porta bene, chissà che succedeva in tutti questi anni tremendi se non si fosse sciolto.

"Ascolta la mia preghiera, Signore, non essere sordo al mio pianto". Eh, appunto. Perché un Dio buono si deve far pregare?

Il guaio di ogni religione è che per farne parte devi fidarti di ciò che ti dice qualcun altro senza che questi porti nessuna prova certa.

Che ne sarà del Vangelo quando i pastori, il moggio, il seminatore, nessuno saprà più che cosa sono?

Il mio angelo custode è salito a comprare le sigarette e non è più tornato.




DOMANDE

Ma nei cori razzisti cantano solo voci bianche?

Ma, esattamente, uno che prende la tessera di un partito, poi, che se ne fa?

Ma le armi di distruzione di Massa c'entrano qualcosa con il tifo per la Formula Uno?

Ma gli Illuminati quanto pagavano di bolletta della luce?

Ma la funivia che va a Pila, che fa quando esaurisce la carica?

Ma ci saranno bambini nati nel 2013 che sono stati chiamati Ubaldo?

Ma un prigioniero che pianifica la fuga studiando puntigliosamente tutti i particolari, e controllandoli più volte, è un evasore fiscale?

Ma il famoso Beato tra le donne, quando lo fanno santo?

Ma la moglie, Platone, la trombava?

Ma dopo che Freud ci ha resi consci di avere un inconscio, ce lo abbiamo ancora?

Ma Dolby verrà sepolto in due tombe, a destra e a sinistra, nel cimitero?

Ma se attaccassero delle dinamo alle cyclette, agli step e ai vogatori, le palestre raggiungerebbero l'autosufficienza energetica?

Ma le radiografie al bacino si fanno con i raggi XXX?

Ma quando il mare è liscio che sembra olio, i tonni sono contenti?

Ma una persona, per essere assunta alle Poste, deve essere raccomandata?

Ma nei ristoranti slow food, i camerieri fanno aspettare due ore?

Ma i regali stupidi li porta Babbeo Natale?

Ma se un alieno dopo che mi ha rapito mi tratta bene, posso dirgli "com'è umano, lei"?

Ma la lotta di classe la possono fare anche i tamarri senza il minimo buon gusto?

Ma quelli che non si tagliano i cespugli di peli che gli crescono nelle orecchie, lo fanno per non udire i rimbrotti della moglie?

Ma i rappresentati del Folletto scopano?

Ma una faida tra le mura domestiche è una fai-da-te?

Ma ai protestanti non gli sta mai bene niente?

Ma uno che si chiama Rosario Crocetta è molto religioso?

Ma i proprietari di cinema sono contenti di proiettare film con attor giovani che bucano lo schermo?

Ma il collezionista di farfalle che abita al quanto piano senza ascensore, scopa?

Ma ora che non ci sono più le cabine telefoniche, dove si cambia Superman?

Ma le scritte all'interno sui muri e sulla porta dei bagni pubblici vengono fatte apposta perché chi è seduto abbia qualcosa da leggere?

Ma se non fanno calare di peso, perché si chiamano calorie?

Ma le pompe funebri sono benzinai che vendono benzina nera?

Ma uno che sa così tante cose da fargli male la testa è cólto da malore?

Ma se un malore dura poche ore, quanto dura un malanno?

Ma la Festa del "Fatto" è piena di tossici?

Ma prima dello sbarco di Anzio gli americani erano anziosi?

Ma dire OpelAstra è come dire Fiattaccia?

Ma il PIL cresce con la luna piena?

Ma a giocare a carte con un barone, c'è da fidarsi?

Ma chi è multi tasking te lo mette in saccoccia più facilmente?

Ma se tutti i passeggeri hanno l'alito pesante, un aereo decolla?

Ma i computer elaborano il lutto?

Ma l'oculista dei veggenti non ha un po' di soggezione?

Ma la cantante preferita su Twitter è Gigliola Cinguetti?

Ma gli Abbagnale si sono dati al canottaggio per via del cognome?

Ma che fine hanno fatto i Quattro più Quattro di Nora Orlandi?

Ma le contorsioniste proveranno da sole a...? Vabbè, scusate, lasciamo perdere.

Ma Vaporidis sarà sempre sudato?

Ma visto quanto sono divisi nel PD perché hanno un giornale che si chiama "L'Unità"?




DONNE

Ma quelle che non si depilano perché "tanto mi vede solo mio marito", lo sanno che così facendo il marito finisce per vedere le altre?

La regola dell'amico è la scusa che si danno gli amici a cui le amiche non la danno.

Sarò strano, ma secondo me Paris Hilton è brutta.

Più a una donna piace fare l'amore, più a noi piace farlo con lei. E viceversa.

Siamo arrivati al punto che quando sento che hanno ammazzato un uomo tiro un sospiro di sollievo perché non è un femminicidio.

Se accavalla le gambe non è buon segno.

Talvolta le donne non denunciano chi le maltratta, ma spesso denunciano e polizia, carabinieri e magistrati non fanno nulla.





ENIGMISTICA

L'anagramma di Domodossola è "l'omo addosso".

Anagramma seccato. Vai via.

"Dream" è l'anagramma di "merda".

Anagramma sconsolato. Mai mia.

Anagramma. Sobrio è brioso.

I baffi sono buffi.

Un uomo distinto non è d'istinto.

"Fiutarti" è l'anagramma di "i tartufi".

Anagrammi. Inter a Terni coi Treni In Tre: N. reti?

Anagramma. L'apostolo: sto al polo.

"Domani" è la sciarada di "do mani"

Aggiunta di iniziale. L'arredatore dei set a luci rosse: orno porno.

Cambio di iniziale. Se mi viene da piangere sul treno che mi porta via da una persona amata, ho il magone sul vagone.

Anagramma: di che è fatta la vita? Di sbagli e sbadigli.

Cambio di accento. La citazione: sei l'hai còlta sei una persona cólta. 

Anagramma. Il Moreno Burattini è / bile e amori notturni.




FIGLI

Un amico mi racconta che per far sesso deve fingere di andar al cinema con la moglie così i suoceri guardano i figli e loro scopano in auto.

Non dispero ancora di convincere uno dei miei figli a frequentare Medicina per potere avere consulti gratis in vecchiaia.

Comunque, in tanti sono in realtà figli del Genitore 3.

Un bambino che conosco, guardando le mie foto da neonato, mi ha chiesto perché all'epoca il mondo fosse in bianco e nero.

A pensarci bene: che ce ne facevamo dei palloncini da tenere con il filo, da bambini, dopo aver fatto le bizze per averli?

La mia impressione è che ai ragazzi ormai non gli importi più un cazzo di niente.

E pensare che una volta a Natale ci regalavano "Il piccolo chimico".



GIUSTIZIA

L'ingiustizia più grande è un innocente in prigione.

L'unico vantaggio dall'avere giudici eletti in Parlamento è che così almeno loro smettono di far danni in magistratura.

Chissà perché essere garantisti viene interpretato come tifare per i colpevoli, mentre è difendere gli innocenti.

A coloro che si professano non garantisti non si può che augurare di finire ingiustamente accusati e venire privati del diritto alla difesa.

Invidio quelli che guardando i TG sono subito certi della colpevolezza degli imputati dei delitti di cronaca. Anzi, non li invidio affatto.

Ormai per condannare qualcuno non solo non servono le prove, non solo bastano gli indizi, ma spesso è sufficiente il sospetto.

Ci sono ladri e assassini dovunque e la polizia viene mandata ad arrestare chi si coltiva la marijuana sul terrazzo.

L'esame del sangue della civiltà prevede che il livello di "voglia di boia" sia zero.

Tolta la figlia a genitori "troppo anziani". Sarebbe meglio che certi giudici andassero in pensione giovani prima di decider certe crudeltà.




IDEE E IDEOLOGIE

Poche cose sono più scorrette del politicamente corretto.

Le soluzioni non sono di destra o di sinistra, ma più o meno inadeguate a risolvere i problemi.

Ma quelli per cui tutti coloro che hanno idee diverse dalle loro vaneggiano, vaneggiano?

Opinionanisti.

Il modo più semplice e più onesto per fare l'obiettore di coscienza è specializzarsi in proctologia invece che in ginecologia.

Un'accusa di razzismo non si nega a nessuno.

Alcuni accusano di indifferenza coloro che, giustamente, non sono invasati dalle loro stesse ugge, fobie e isterie.

La fabbrica che ai tempi di Bush produceva quelle belle bandiere arcobaleno, tanto di moda a tutte le finestre, dev'essere fallita.

Bisogna avere ideali, non ideologie.

Devo stare attento a quel che twitto o mi boicottate Zagor.

Se una cosa sia di destra o di sinistra è una domanda che non mi pongo mai nel valutarla.

Il problema è che tanti sono favorevoli o contrari alla guerra a seconda dell'ideologia del capo che la ordina.



INTERNET E COMPUTER

Non c'è nessun rapporto fra le critiche o i complimenti in Rete e i dati di vendita o di ascolto di qualunque cosa.

Ci metti una vita a capire come funziona un programma e quando ci sei, un aggiornamento lo cambia.

Devo ancora capire come funzionano Facebook e Twitter e sento parlare di Tumblr, Badoo, Istagram, Vine, Linkedin...




ITALIA

Sul caso Alitalia, l'unico problema che mi pongo è se il servizio migliorerà o peggiorerà in rapporto al prezzo.

Raccomandazioni, nomine clientelari, uomini d'apparato: le infiltrazioni partitiche nella società sono pericolose come quelle mafiose.

Rinviamo qualunque cosa per 5 anni e lasciamo che le magagne si aggiustino da sole. Si risolveranno di certo meglio che se governate male.

In fondo in fondo farci comprare tutti dagli stranieri potrebbe non essere una cattiva idea.

Ma quegli uffici che pretendono di ricevere la documentazione via fax, lo sanno che è sempre più difficile trovare il modo di spedirla?



LAVORO

Secondo me, quelli che rimorchiano di più sono i camionisti.

L'Italia è una repubblica fondata sul lavoro. Il lavoro lo creano le imprese. Allora perché le facciamo chiudere tutte una dopo l'altra?

Per lavorare accanto a certi colleghi ci vorrebbe almeno l'indennità di sopportazione.




LEGGI

La soluzione non era chiudere i manicomi ma sostituirle con case di cura umane e funzionanti, dando assistenza alle famiglie.

Non solo siamo pieni di leggi assurde, ma interpretiamo in modo assurdo anche le poche normali.



LIBRI


Non mi capacito come in Italia, sessanta milioni di abitanti, un libro sia un successo se vende cinquemila copie.

I romanzi nel cassetto hanno tutti i lettori che lo scrittore può immaginare. Se vengono pubblicati, non li legge nessuno.

Quando leggo un giallo in cui l'assassino è stato davvero astuto, mi dispiace che lo scoprano.

In libreria chiedo l'ultimo di Gianni Agus. Il libraio, senza battere ciglio, mi porge l'ultimo di Corrado Augias. Mi sono sentito Fracchia.

Sono mesi che non so dove è finito il mio ebook reader. La cosa strana è che non me ne importa niente.

Non ci dovrebbe mai essere una foto sulla copertina di un romanzo.

Due che a cui piace andare in libreria insieme possono finire a letto in cinque minuti.

Certo uno che già si chiama Bufalino, chiamarsi anche Gesualdo...

Chiunque lavori scrivendo, stampando o vendendo libri mi dice che siamo al disastro.



MATRIMONIO


Basta non sposarsi, per avere i soldi per il viaggio di nozze.

Meglio single che male accompagnato.

Non si possono rubare il marito o la moglie degli altri. Sono tutti volontari.

Chi convive non vive.

A me gli abiti da sposa sembrano tutti un po' ridicoli, come quelli dei cardinali in Duomo o dei giudici in pompa magna.

I matrimoni non funzionano se non si ride delle stesse cose.

La figlia di Grillo di è sposata a Nervi. Non è un luogo di buon auspicio per iniziare un matrimonio.

Di sicuro i divorziati sono più coraggiosi e meno ipocriti di tanti sposati che fingono fedeltà e una felicità che non esiste.

Ci si può pentire di aver abortito, ma non di aver divorziato.

Il Papa: "Guardate con affetto ai divorziati". Anche perché se no non avreste quasi nessuno a cui voler bene.




ME STESSO

Il mio Super Io ha un Firewall che configge con l'app della felicità.

Sono un pistola di grosso calibro.

Io so che Eulalia Torricelli da Forlì amava De Rossi Giosuè, e che il tamburo della banda d'Affori confonde il Trovatore con la Semiramide.

Invece di un amico immaginario, ho un'amica.

Sono incompetente a vivere.

Sono un caso cinico.

Mi siedo dalla parte della torta.

Ai posteri lascerò i miei poster.

Temo di essere uno degli ultimi al mondo a sapere che cosa significhi la parola "remigino", dopo esserlo anche stato.

Forse mi sarei anche drogato, ma avevo paura delle siringhe, repulsione per il fumo, fastidio per l'alcool e i soldi contati per i fumetti.

Ormai è certo. Me ne devo fare una ragione. Morirò senza aver mai imparato a ballare.

Non mi lamento del fatti di essere in treno alle otto di mattina di lunedì, ma del fatto che il treno non vada dove vorrei io.

Mi pento di non aver commesso certi peccati.

A volte scopro, con sorpresa, di essere più intelligente di quel che credevo.

Voglio essere cremato al gusto vaniglia.

Io piaccio ai gatti perché sentono che sono un gatto anche io, come loro.

So fare male bene.



MONDO


Vediamo il mondo in soggettiva. Perciò è inevitabile essere egocentrici.

Il mondo è bello solo visto dall'alto.

Pakistan: ricca taglia e benedizione di Allah per chi sfregerà l'attrice di uno spot pro-condom. Il condom ci voleva ai papà dei talebani.

Se la fine del mondo fosse una cosa rapida e indolore, ci potremmo anche stare.

L'ONU ha il coniglio di sicurezza.

Bisognerebbe recintare il Medio Oriente e buttar via la chiave del cancello.

Con tutto il rispetto, ma in due dei cinque continenti ci andrò nelle prossime vite. In questa, mi fanno paura.

Il problema non sono solo i terroristi islamici ma anche quelli che, da noi, li trovano simpatici.

Ma come fa un kamikaze a pensare che il suo gesto farà aumentare la simpatia del mondo verso la sua causa?



MORTE

La morte è uno di quei tunnel dei cartoni animati che non sai se sia davvero un passaggio, o un muro dipinto di nero contro cui schiantarsi.

Pensa che sfiga se, sul letto di morte, mi serbassi l'ultima frase, la dicessi con un fil di voce, e morissi sentendomi rispondere: "Come?"

I funerali sono cerimonie toccanti. Nel senso che toccano a tutti, e tutti si toccano.

Ma la prossima vita è obbligatoria?

Non ho paura della morte, ma della vita dopo la morte.

Almeno sul mio certificato di morte non dovrò pagare io la marca da bollo.

La mia salma potete farla in salmì, per quel che me ne importerà.

Se fossi il becchino con il negozio vicino agli scavi, non resisterei e metterei l'insegna "Pompei funebre".




ODIO

Mi turba l'idea della gente che mi odia senza che io abbia la minima idea del perché. Gli odii motivati si sopportano meglio.

Quando sul fiume passerà il cadavere del mio nemico, verranno ad arrestare me e non sarò stato io ad ammazzarlo.

Se noi parliamo male dei nostri avversari diciamo la sacrosanta verità, se loro parlano male di noi, diffamano.




PAROLE

Ma se tutte le parole hanno una etimologia, quale sarà la prima da cui tutto deriva?

A rigor di logica anche una pistola è un'arma chimica.





POLITICA

In politica la penso diversamente. In generale, voglio dire, comunque la pensiate voi.

Ma la gente che va ai dibattiti politici alle feste di partito, sotto i vestiti porta anche il cilicio?

Non c'è politica più vecchia di quella delle barricate.

Non posso credere che qualcuno decida di militare in un partito senza lo scopo segreto di trombarsi le militanti.

Il Papa: "La politica è la forma più alta di carità”. Infatti, quando mi chiedono se voglio impegnarmi, io rispondo sempre: per carità.

Ma non si può prorogare il mandato ai parlamentari europei senza rivoltare, risparmiando millemila milioni? Tanto chi se ne accorge?

Ogni tanto, per sbaglio, sento in TV un politico minore mai visto prima dire cose di buon senso, indipendentemente dal suo schieramento.

Invece che asfaltare gli avversari i sindaci dovrebbero asfaltare le strade delle loro città.

Discutete pure di politica finché volete, ma tanto la vera politica la fanno dietro le quinte, secondo logiche di cui nessuno parla.

Pretendere qualità dalla politica è come sperare che i ladri ti lascino la casa in ordine.

Per rendere più interessante la politica, i partiti potrebbero cominciare a chiamarsi "partite".

I partiti politici sono, come gli Stati nazionali, organismi obsoleti in via di estinzione. E meno male.

       


SALUTE

"Fumo perché è l'unico vizio che ho". Se il problema è avere per forza un vizio, posso suggerirne un paio più piacevoli e meno cancerogeni.

Il problema del peso forma non è creato solo dal peso, ma anche dalla forma.

Chi fuma ha l'incredibile capacità di trasformare qualsiasi oggetto in un posacenere.

Visita di controllo annuale dei nei. Vanno cercati e palpati uno per uno su tutto il corpi. Dovendolo fare, scelgo una giovane dermatologa.

I miei nei sono così perfetti che la dermatologa voleva unirli con delle linee per vedere che disegno viene fuori.



SCUOLA

Non vorrei mai essere un professore per non dover accompagnare una scolaresca in gita.

Quanto potrà puzzare una scolaresca che torna in classe dopo due ore di ginnastica?

Che razza di insegnamento e di esempio si dà ai propri figli, togliendoli da una classe solo perché fra i compagni c'è un bambino autistico?




SESSO

Atti osceni in luogo pubico.

Ho nostalgia dei tempi in cui fare sesso era pomiciare.

In fondo, facendo sesso siamo tutti donatori di organi.

Diversamente dalle altre specie animali, e per fortuna, nella nostra si accoppiano più facilmente i simpatici che i forti.



STATO

Come imprenditore, lo Stato è un disastro.

Il fatto che qualcuno abbia degli innegabili meriti non c'entra. Io contesto i senatori a vita in quanto tali, cioè inutili.

Lo Stato è un accordo fra liberi individui e non una entità suprema trascendente. Almeno spero.



STORIA

È incredibile come la maggior parte delle rivoluzioni abbiano avuto lo scopo di sostituire una dittatura con un'altra, non di rado peggiore.

Non ho mai capito perché Repubblica Democratica tedesca si chiamasse quella dell'Est e non quella libera dell'Ovest.

La storia è da sempre revisionista di se stessa.



TV

Uniamo "Chi l'ha visto?" con "Mistero" e otteniamo il rapimento da parte degli alieni.

L'unico mistero del servizio di Mistero di ieri sera sulle veggenti di Ischia è come fa tanta gente a crederci.

Scopro adesso che c'è anche chi guarda vecchie partite.

Ma perché invece dei mille talk show politici non ne fanno alcuni sui libri, sui fumetti, sulla scienza, sull'arte, sulla musica...?




UMORISMO

Con tutta la gente che si vede in giro a portare a spasso il cane, mi sembra impossibile che a Roma ci siano solo sette collie.

Il numero sulla via della casa di Angiolo di Bondone, era il civico digiotto.

Una volta ho caricato le scatole del'Ikea su un furgone e andando a casa ho preso così tante buche che i mobili sono arrivati già montati.

Alla fine, un bel "fate un po' come cazzo vi pare" risolve ogni questione.

Il colpevole è Schettino perché è lui che ha commesso il relitto.

L'astronomo soffre quando non vede le stelle.

Sarebbe carino se il Papa che scrive e telefona a tutti mettesse un "mi piace" sotto un mio post su Facebook.

La Marlboro è contenta se i suoi affari vanno in fumo.

Come madrina dell'impresa di far rizzare lo scafo della Concordia è stata invitata al Giglio Sasha Grey.

Credevo che Raz Degan fosse un gioco di parole come Checco Zalone e Den Arrow.

Continue novità sugli schermi dei computer. Quelli della Sega non rimangono mai con le mani in mano.

Contro l'eiaculazione precoce si devono indossare due profilattici insieme, "Sento" e "Nulla". Così non si sente nulla.

Ero in uno scompartimento con tre belle ragazze, ci hanno soppresso il treno e fatti salire su un altro. Ora sono con tre cinesi maschi.

Pronuncio parole arcane: "Qua, Fido! Qua!".

“Ravenna, uccide il figlio a coltellate poi fuma e lo fa a pezzi”. È la dimostrazione che fumare fa male.

Vari cantieri navali litigano per accaparrarsi la nave del Giglio. E meno male che si chiama Concordia.

Rosy Bindi: "Con Berlusconi non ci caleremo le braghe!". Neppure con me, la prego!

Gli antichi egizi si facevano profili prima ancora che inventassero Facebook e Twitter.

"I dentisti sono 5,45 volte più probabili di suicidarsi che la persona media". È perché sono per-denti.

Le palline di piercing che pendono dalle due narici mi sembrano caccole cromate.

Non solo io ho una Cascai, ma esiste anche la Caddi. Se ci scontriamo su un viadotto è la fine.

Raffaella Fico oggi, 20 settembre, va a Roma e Porta Pia.



VACANZE

Settembre.Calano i bagnanti ma restano gli stessi i venditori ambulanti fra le sdraio, per cui la media di transito ora è di tre al minuto.

La velocità con cui si perde l'abbronzatura è esattamente la stessa con cui si mettono su chili.




UOMINI

Entro, compro un giaccone, due camicie, una giacca, un foulard, pago, esco: dodici primi e venti secondi. Tempistica dello shopping da uomo.

Non ci sono mai stati gli uomini di una volta.

Ho gli armadi pieni e poi metto sempre le stesse tre cose che mi piacciono di più.



VERITA’ E BUGIE

Se la scusa è convincente, vale come la verità.

Le persone false sono persone farse.




VITA

La vita è un tunnel buio che finisce contro un muro.

Se vivi la vita che vogliono gli altri, sei già morto.

Lo scopo della vita di taluni sembra esser quello di fornire ottimi cattivi esempi da usare per spiegare meglio i comportamenti da evitare.

La vita mi ha dato moltissimo. Moltissimo mal di viverla.

La vita è fatta di ossimori.

Ho fatto sogni angoscianti. Adesso per fortuna sono sveglio. La realtà è angosciante allo stesso modo ma almeno posso prendere uno Xanax.

La miglior filosofia di vita è "Lascia perdere".

Non ho ancora fatto l'abitudine alla vita.


Nessun commento: