giovedì 8 marzo 2012

IL SECONDO ERRORE DI DIO

“Ci sono certi scrittori che riescono a esprimere già in venti pagine cose per cui talvolta mi ci vogliono due righe”: così Karl Kraus in Detti e contraddetti (Adelphi, 1992), uno dei miei livres de chevet. Manlio Sgalambro, un altro che di sintesi se ne intende avendo scritto una raccolta di aforismi intitolata Del pensare breve (Adelphi, 1991), commenta: “Se Karl Kraus avesse scritto Il capitale lo avrebbe fatto in tre righe”. Potrebbe bastare questo per giustificare la mia passione verso gli aforismi, un genere letterario in cui anch’io mi sono cimentato al punto da pubblicare i miei migliori nella sezione “Aforis My” di questo blog. Gli aforismi (ahimé, non i miei) sono una forma d’arte paragonabile alla poesia: ogni singola parola ha un peso enorme e il loro significato va incredibilmente al di là delle dimensioni del testo con cui lo si esprime. Gesualdo Bufalino, del resto, diceva: “un aforisma ben fatto sta in otto parole”. Non ne servono molte di più per colpire immediatamente nel segno con più efficacia di qualunque lungo discorso. E poiché sarebbe assurdo lodare gli aforismi con testi eccessivamente lunghi, mi fermo qui. Del resto, “quando non si sa scrivere, un romanzo riesce più facile di un aforisma”, concludeva il solito Kraus (uno al quale, prima o poi, mi deciderò a dedicare un intero articolo, come ho già fatto una volta per Ambrose Bierce).

Già ai tempi del liceo, avevo cominciato ad annotare su un quadernone dalla copertina rigida tutte le citazioni che incontravo nel corso delle mie letture, che in seguito ho trascritto, a centinaia, su computer. E, con il crescere della mia biblioteca, è cresciuta anche la mia collezione di libri di aforismi, che ormai occupa due interi ripiani. Così, dopo aver dedicato alla donna un pezzo letterario ispirato dal Diario di Eva di Mark Twain lo scorso otto marzo, in quello di quest’anno ho pensato di mettere insieme (in ordine alfabetico per autore) una scelta di frasi da me selezionate proprio per l’altra metà del cielo, in onore insomma del secondo errore di Dio, secondo la definizione di Friederich Nietzsche.

Se l’uomo s’inganna tanto spesso sulla donna è perché dimentica che essa non parla la sua stessa lingua.
Henri Frederic Amiel

Le donne! Non si può vivere né con loro né senza di loro!
Aristofane

Quando gli uomini si trovano fra loro, parlano di sesso. Quando si trovano fra loro le donne, parlano d'amore. Cosa possiamo dedurre da questo paradosso? Che le donne sono delle ipocrite.
Sally Beaman

La donna sarebbe più affascinante se si potesse cadere fra le sue braccia senza cadere nelle sue mani.
Ambrose Bierce

C’è sempre un angolo di silenzio nelle più sincere confessioni delle donne.
Paul Bourget

I rapinatori ti chiedono la borsa o la vita. Le donne vogliono tutte e due.
Samuel Butler

Così sono le donne: prima di sposarlo vogliono che il marito sia un genio, quando l’hanno sposato vogliono che sia un babbeo.
Achille Campanile

La donna è di vetro, e dunque non si deve far la prova se si possa rompere o no.
Miguel Cervantes

Per quanto si possa pensare male delle donne, non c’è donna che non ne pensi ancora peggio.
Nicolas de Chamfort

Due cose ho sempre amato alla follia: le donne e il celibato.
Nicolas de Chamfort

La buona reputazione di una donna si basa sul silenzio di tanti uomini.
Maurice Chevalier

Due donne, quando hanno passato un’ora a dir male di un’altra donna, credono sul serio d’essere amiche fino alla morte.
P. Courty

Signora è chi non mostra mai la propria biancheria intima senza volerlo.
Lillian Day

Angelo è la donna che si vorrebbe, demonio quella che si ha.
Pierre-Adrien Decourcelle

Quando si scrive delle donne, bisogna intingere la penna nell’arcobaleno.
Denis Diderot

La donna, solo il diavolo sa cos'è: io non ci capisco niente.
Fëdor Dostoevskij

Tutte le ereditiere sono belle.
John Dryden

Una donna intelligente ha milioni di nemici: tutti gli uomini stupidi.
Marie von Ebner-Eschenbach

Correre dietro alle donne non ha mai fatto male a nessuno. E' raggiungerle, che è pericoloso.
Antonio Fogazzaro

Concedo di maledire le donne a quei soli che possono dimenticarsi di aver avuto una madre.
Ugo Foscolo

Una donna è sincera quando non dice bugie inutili.
Anatole France

La grande domanda alla quale non sono riuscito a rispondere in trent’anni di ricerche sull’animo femminile è: che cosa vuole una donna?
Sigmun Freud

L’uomo perdona e dimentica, la donna perdona soltanto.
F.Gerfaut

Ci sono donne che ci piacciono per i loro difetti, e donne che ci piacciono nonostante i loro difetti.
Roberto Gervaso

Ci sono donne che amiamo e altre che desideriamo: è difficile dire quale più ci attraggano.
Roberto Gervaso

Donna: mistero senza fine bello!
Guido Gozzano

Nella discussione, le donne hanno questo di speciale: ammettono tutte le vostre argomentazioni, una ad una, ma sfuggono alla conclusione.
A.Guinon

Ci sono due giorni in cui la donna è un piacere: quello in cui la si sposa, e quello in cui la si seppellisce.
Ipponatte

L’amicizia di due donne è soltanto una congiura contro una terza.
Alphonse Karr

La donna per l’uomo è uno scopo, l’uomo per la donna è un mezzo.
Alphonse Karr

L’intuizione della donna è più vicina alla verità della certezza dell’uomo.
Rudyard Kipling

In tutte le specie la femmina è più temibile del maschio.
Rudyard Kipling

C’è poco da fidarsi di una donna fedele. Oggi fedele a te, domani a un altro.
Karl Kraus

Così, lui la costrinse a fare quello che voleva lei.
Karl Kraus

I diritti delle donne sono i doveri degli uomini.
Karl Kraus

Uno deve scegliere fra amare le donne e conoscerle.
Ninon de Lenclos

La donna sarà l'ultimo animale che l'uomo riuscirà ad addomesticare.
George Meredith

Gli uomini hanno soltanto due cose per la testa. L'altra è il denaro.
Jeanne Moreau

La donna fu il secondo errore di Dio.
Friedrich Nietzsche
Se le donne non esistessero, tutto il denaro del mondo non avrebbe senso.
Aristotele Onassis

Quando le donne vi parlano ridendo, è come un uomo che vi prende da parte per darvi un consiglio.
Cesare Pavese

Una donna è un paese straniero del quale un uomo non arriva mai a capire fino i fondo i costumi, la politica e la lingua.
Coventry Patmore

Nel migliore dei casi, la donna è una contraddizione.
Alexander Pope

Lasciamo le donne belle agli uomini senza fantasia.
Marcel Proust

Una donna impiega vent’anni a fare di suo figlio un uomo, perché un’altra ne faccia uno sciocco in venti minuti.
Helen Rowland

Non ci sono donne brutte, solo donne pigre.
Helena Rubinstein

I preti si consolano del celibato sentendo le confessioni delle donne.
Armand Salacrou

“No” non è una negazione, sulle labbra di una donna.
P.Sidney

Una donna è capace di sacrificare la vita per colui che ama, ma anche di non rivolgergli per sempre la parola per una questione d'orgoglio a proposito d'una porta chiusa o aperta.
Stendhal

L’uomo e la donna si prendono, si intraprendono, si sorprendono ma non si comprendono mai.
Edmond Thiaudiere

E' incredibile come un bipede di genere femminile possa ridurre un uomo.
Totò

Dio creò l’uomo e, trovando che non era abbastanza solo, gli diede una compagna perché sentisse più acutamente la sua solitudine.
Paul Valery

Non ci sono donne fatali: ci sono solo uomini cretini.
Ornella Vanoni

La donna è quel che si è trovato di meglio per sostituire l’uomo quando si ha la sfortuna di non essere pederasti.
Boris Vian

La mano che fa dondolare la culla è la mano che regge il mondo.
W.R.Wallace

Mai fidarsi di una donna che dice la sua vera età. Una donna capace di quello, è capace di tutto.
Oscar Wilde

L'unico modo di comportarsi con una donna è fare l'amore con lei, se è bella, e con un'altra, se è brutta.
Oscar Wilde

Le donne non hanno niente da dire, ma lo dicono così bene!
Oscar Wilde

Perché le donne sono tanto più interessanti per gli uomini, che gli uomini per le donne?
Virginia Woolf



5 commenti:

CREPASCOLO ha detto...

Notte insonne a dirigere un team di sanculotti abbronzati che legano in mazzolini imbarazzanti mimose che paiono scampate al naufragio. Di Bob Crusoe. Dura la vita del ''Caporale''.
Non ha senso ora buttarsi in branda e, sebbene dei miei due-neuroni-due solo uno ora funzioni, ho scoperto, leggendo la lunga teoria di afo, che li avevo già sentiti praticamente tutti prima, in qualche altro contesto, forse persino in seconda di cover nei vecchi Tex. Siamo quasi arrivati al teletrasporto - mi chiedo che fine farà il mio traffico di carne umana via canotto - e prima o poi andremo davvero sulla Luna, ma la donna è ancora oggi , per l'altra metà del Cielo, un pendolo sospeso tra santa e quella signora che cammina tanto e spesso ha un manager, ruolo che non mi ha mai attirato perchè non sopporterei di sfruttare il prossimo, sia chiaro.
Il primo errore di Dio è stato cullare con troppa energia la culla in cui riposava Eva. Il movimento centrifugo ha scagliato la Prima Tizia in mezzo ad un mare di contraddizioni che Adamo voleva indossasse. Per non affogare, il prototipo di tutte le Crepascole si è appesa prima ad uno poi a tutti gli altri salvagente che affioravano dalle acque agitate.
Quando potremo leggere il fumetto di Pope Karla, astronauta tornata dal ns satellite con una spora aliena nella testa ( i primi dispo x il teletrasporto hanno qualche magagna, si veda La Mosca di Cronemberg ndr ), che sale al soglio e porta una nuova Età dell' Oro ( la Famosa Golden Age of Comics ndr ) tra i bipedi con pendaglio o senza ? Spero presto perchè la malasorte mi perseguita e sono a corto di scafisti...

Franco Lana ha detto...

Le freddure vanno bene in estate, gli afo-rismi d'inverno. Moreno, questo è mio (mutuato dal film Forrest Gump): "La vita è come una scatola cranica, non sai mai cosa trovi dentro!" Comunque, consiglio gli aforismi illustrati della mia amica Julie Maggi (Nell'omonimo blog). Un salutone!

Moreno Burattini ha detto...

Caro Franco, lascia pure il link del blog di Julia Maggi così è più facile cliccarci sopra.

Franco Lana ha detto...

Chiedo scusa, il blog di Julie sugli aforismi è momentaneamente chiuso. Rimedio, segnalando il suo primo romanzo illustrato "Elenoir" http://www.elenoir.com/ Una storia delicata e giovanile, che mette in risalto le ottime doti comunicative (e non solo), di my friend Julie.

Martin ha detto...

Restando in tema che ne dici di questo:
"La donna cerca un amante perchè ha il marito ricco, l'uomo perchè ha la moglie insopportabile."